sabato 27 maggio 2017

In diverse occasioni su ITALIA-LIBERA.NET, il vostro servizio pubblico sul web, vi avevamo parlato di prevenzione, sottolineando l’importanza del preservativo durante i rapporti sessuali, al fine non solo di proteggere da gravidanze indesiderata, ma soprattutto di proteggere e proteggersi dal rischio di trasmissione di malattie, in primis l’Aids. 

Qui, continueremo a parlare di prevenzione, per condurvi nel vasto mondo della contraccezione ed aiutarvi così a conoscere e distinguere i vari metodi atti a prevenire il concepimento. L’esigenza di questa guida, nasce dalla scarsa conoscenza nel settore, soprattutto da parte dei giovani. Noi di FREE-ITALIA, vi veniamo in soccorso, aiutandovi a distinguere i diversi metodi contraccettivi e a scegliere quello più giusto per le vostre esigenze.


  • Oltre al profilattico precedentemente citato, che se utilizzato in modo corretto consente di prevenire le malattie sessualmente trasmesse, oltre che premature gravidanze, un altro metodo molto diffuso è rappresentato dalla pillola; tale farmaco, prescritto alle donne dal proprio ginecologo, è un farmaco che contiene l’associazione di due ormoni: l’Etinilestradiolo e un ormone progestinico. In commercio, ne esistono di diversi tipi, e la loro diversità consiste proprio nella diversa associazione e dosaggio dei due ormoni.
  • La donna, inoltre, può anche optare per il cerotto; le differenze rispetto alla pillola, risiedono in particolare nell’assenza di alcuni effetti collaterali quali vomito e diarrea e nella differente tempistica relativa alla sua applicazione (settimanalmente e non giornalmente). Per questi vantaggi, può essere preferito rispetto alla classica pillola.
  • Ancora più vantaggioso per i suoi effetti collaterali oltremodo ridotti, per la sua applicazione unica (va inserito in vagina per 21 giorni) e per l’assenza di problemi durante il rapporto sessuale, è l’anello vaginale, un piccolo anello morbido che rilascia localmente degli ormoni.
  • Altre due soluzioni contraccettive, sicuramente meno adottate e dalla minore efficacia, sono rappresentate rispettivamente dalla spirale e dal diaframma. Andiamo a conoscerle meglio. Nel primo caso, si tratta di un piccolo oggetto in plastica, introdotto ambulatorialmente nella cavità uterina e pensato per risiedervi per più anni. Alterando l’ambiente endo-uterino, va ad ostacolare il passaggio di spermatozoi, inibendo i processi di impianto embrionale. Tuttavia, non è da trascurare il rischio di infezioni prodotte proprio dalla presenza della stessa spirale, che può indurre nei casi più gravi a sterilizzazione permanente.
  • Il diaframma, infine, consiste in una piccola membrana in plastica inserita all’interno della vagina, prima del rapporto. Il lato negativo di tale metodo contraccettivo, a dirla tutta scarsamente utilizzato, consiste nell’assenza di protezione dalle malattie sessualmente trasmesse.

0 commenti:

Posta un commento

ORA ITALIA

TRANSLATE

NO AL RAZZISMO

NO AL RAZZISMO

BLOG ANTIFA

BLOG ANTIFA

NO CYBERBULLISMO

NO CYBERBULLISMO

FREE PALESTINE

FREE PALESTINE

IBA

International Bloggers' Association

DONA A FREE-ITALIA

Blog Archive

Wikipedia

Risultati di ricerca

DIVENTA FAN

ÙGMAP

Google Maps by Embedgooglemap.net

BORSA

Popular Posts

Labels

allerta meteo (23) AMBIENTE (371) antropologia (27) archeologia (51) Arte (58) astronomia (208) attualità (1023) banche (161) Beppe Grillo (109) Berlusconi (112) Berlusconi biografia (12) Berlusconi e i suoi misteri (38) Berlusconi e i suoi processi (39) Biografie (12) BOLOGNa (20) bufala (66) camera dei deputati (11) Carceri (19) Casta (212) censura (62) centrodestra (15) centrosinistra (30) Cina (14) cinema (22) Cinofilia (3) Civiltà (13) Corruzione (185) Crisi Russia-Ucraina (36) crisi economica (773) Cronaca (1221) Cucina (8) Cultura (164) Diritti (214) DISABILI (47) donne (23) DROGA (12) Economia (788) emergenza (3) Emergenza rifiuti (17) emigranti (11) energia (54) Enrico Marra (3) Esteri (716) etica (1) Ettore Zanca (1) Europa (650) evasione (30) expo 2015 (16) feste (25) filosofia (95) Finanza (241) fissazioni (1) Geologia (83) geoPolitica (179) giochi (3) Giovani (75) giustizia (120) Gli sprechi della politica (115) Gli stipendi dei politici (25) Governo Berlusconi (58) Governo lega-m5s (47) Grecia (96) guerra (295) guide free-italia (74) guide italia-libera (15) Immigrati (60) IMPRESE (67) Inchieste (122) Intercettazioni (16) israele (22) Italia (2271) lavoro (403) LEGA NORD (94) Lettere (3) LOBBY (13) lotte sociali (273) M5S (149) mafia (274) manovra finanziaria (66) marijuana (48) Mario Monti (107) Medicina e Salute (695) migranti (52) Misteri e Occulto (117) musica (39) News mondo (336) Nino Di Matteo (8) NO TAV E MUOS (76) notizie (1) NUCLEARE (27) OGM (3) Ong (11) ONU (1) Pd (25) Pedofilia (4) Pensioni (50) Poesia (120) Politica (1070) Politici e controversie giudiziarie (128) polizia (36) potere (1) POVERTÀ (46) razzismo (59) referendum (10) religioni (20) RENZI (151) Riflessioni (144) RIVOLUZIONE CONSAPEVOLE (34) Roma (62) Russia (28) Salvini (20) Sanità (92) Satira (32) scienza (547) Scuola e Università (181) Servizi Segreti (29) sesso (41) Sicilia (168) Simbologia (19) sindacati (1) società (515) solidarietà (26) sport (88) sprechi (6) Stampa e Media (95) stato (1) STORIA (292) stragi (44) SUD (63) Taranto (1) TASSE (89) Terroristi (101) trattativa Stato - Mafia (55) ttip (7) TURCHIA (118) turismo (44) USA (240) vaticano (61) Verità Nascoste (200) viaggi (1) Video (36) violenza (27) VITTIME MAFIA (43) votazioni (1) Web e hi-tech (195)