domenica 3 giugno 2018

Il gruppo FREE-ITALIA tiene molto alla vostra salute e, sopratutto in estate, vi aiuta a scegliere gli alimenti più appropriati per una bella tintarella sana e naturale. Ecco la classifica degli alleati della vostra abbronzatura:



CAROTE: grazie all’estensina, una proteina che agisce sull’idratazione epidermica, esse favoriscono la salute della pelle. Meglio mangiarle con la buccia poiché in essa è contenuta la più alta concentrazione di betacarotene, il precursore della vitamina A. Crude, tagliate a julienne e versate nelle insalate oppure a fiammifero, intinte nel pinzimonio, sono perfette per uno snack pomeridiano o all’aperitivo. La carota, a differenza di altri ortaggi, quando viene cotta aumenta la disponibilità di betacarotene. L’importante è farla bollire per poco tempo a fuoco moderato. Bastano soli 100 gr. di carote al giorno per coprire il fabbisogno di vitamina A, contenendone 1148 microgrammi.





POMODORI: contengono licopene, appartenente al gruppo di carotenoidi naturali, molecole di origine vegetale che l’uomo non è in grado di sintetizzare e che quindi deve introdurre con l’alimentazione. Oltre al pomodoro, sono ricchi di licopene l’anguria, il pompelmo rosa e la papaia (infatti è il pigmento principalmente responsabile del colore rosso intenso tipico di questi prodotti). Esso ha effetti positivi a livello dermatologico, in particolare nella prevenzione dei danni derivati alla cute in seguito all’esposizione alla luce UV (eritemi solari, scottature, ma anche invecchiamento precoce foto-indotto). A differenza di altre molecole antiossidanti che risentono in modo negativo del trattamento termico degli alimenti, il licopene presenta una particolarità: la cottura dell’alimento ne aumenta la biodisponibilità e per questo la salsa di pomodoro è considerata una migliore fonte di licopene rispetto al pomodoro crudo.


ALBICOCCA: è il frutto che ha il maggior potere di stimolare la melanina, merito della vitamina C, PP e A. Soprattutto di quest’ultima ne è ricchissima: due etti di albicocche, infatti, forniscono il fabbisogno giornaliero di vitamina A per una persona adulta. Inoltre ha un basso apporto calorico, che corrisponde a 28 calorie fornite per 100 grammi di polpa. Il suo gusto, lievemente acidulo, la rende adatta anche ad accostamenti salati, come le salse di accompagnamento alle carni rosse. È bene consumarla fresca e non essiccata o sciroppata, perché il suo contenuto calorico aumenta notevolmente.


PESCE E FRUTTI DI MARE: ricchi di omega 3, contrastano gli effetti dannosi dei raggi solari. Particolarmente indicati sono il salmone e i crostacei che contengono antiossidanti come l’astaxantina che dona loro quel colore rossiccio. Importanti anche i pesci grassi come il tonno e lo sgombro che aumentano l’elasticità della pelle, migliorandone l’idratazione e contrastando la secchezza e le screpolature.





LATTUGA: La lattuga, ricca di vitamina A e C, di sali minerali (calcio, ferro, magnesio, potassio) e fibra solubile, ha proprietà calmanti, rinfrescanti, analgesiche, antiossidanti e stimolanti dell’appetito, proteggendo la pelle dall’invecchiamento. Le sue foglie, tenere e verdi, sono ricche di betacarotene. La lattuga, contenendo circa il 95% di acqua, resta un preziosissimo cibo depurativo, aiutando il corpo, soprattutto d’estate, quando deve superare le giornate di calore più intenso. Via libera a ciotole di insalate a pranzo e cena, purchè si presti attenzione ai condimenti!


ORTAGGI A FOGLIA VERDE: salmone e i crostacei, giusto per citare alcuni esempi, sono ricchi di luteina, un carotenoide antiossidante che il corpo umano non produce naturalmente e che pertanto deve ssorbire dall’alimentazione quotidiana. Una volta assorbita, la luteina viene depositata in diversi organi del corpo umano, in particolare nella pelle e negli occhi, con numerosi effetti benefici: bloccando la produzione di radicali liberi generati dalla luce solare nociva e assorbendo la luce blu ad alta energia, può proteggere la retina dall’ossidazione, uno dei fattori di rischio riconosciuti associati allo sviluppo di alcune malattie degli occhi, come cataratta e degenerazione maculare senile. Inoltre, essa protegge la pelle dall’azione ossidante del tempo e del sole, preservando l’elasticità e l’idratazione cutanea.


MELONE: dissetante e nutriente, è un frutto ricco di acqua, di fibre e di zuccheri. Le fibre, in particolare, mantengono pulito e attivo l’intestino, mentre le vitamine A e C sono preziose per il nutrimento dell’epidermide che durante l’estate è particolarmente esposta agli stress termici e all’aggressione dei raggi solari.il frutto è efficace nell’integrare i sali persi col sudore, pur non essendo adatto ai diabetici per l’alta concentrazione di zuccheri e per chi soffre d gastrite. Rinfrescante e saziante, potete gustarlo come antipasto, magari in un’insalata estiva di gamberetti, ricchi di omega 3 per la pelle, rucola, che contiene vitamina A, e olio extravergine di oliva.


ALIMENTI RICCHI DI SELENIO: il selenio, che troviamo nella carne, nei frutti di mare, nelle verdure, nel formaggio e in tutti gli alimenti ricchi di proteine, è un oligoelemento che protegge dai colpi di calore, facilitando l’abbronzatura, rallentando l’invecchiamento cutaneo e agendo contro i radicali liberi. La maggior parte degli adulti ne è carente, in particolare i fumatori,in quanto la nicotina attiva l’azione delle cellule, che necessitano di più selenio per funzionare.


ALIMENTI RICCHI DI VITAMINA E: noci, germe dei cereali, verdure a foglie verde, tuorlo d’uovo ecc. sono ricchi di vitamina E che previene l’invecchiamento cellulare, migliorando la tolleranza della pelle al sole; ha un ruolo anti-età e agisce in sinergia con il selenio e con la vitamina C, per prevenire il degrado degli acidi grassi essenziali.


PEPERONI (GIALLI E ROSSI): costituiti in larga parte da acqua (92%), rappresentano dei veri e propri alleati per l’abbronzatura, grazie alla loro buona dose di provitamina A e sono soprattutto un’ottima fonte di vitamina C, presente in quantità maggiore rispetto anche agli agrumi. Per mangiarlo in modo dietetico, usate la cottura light della piastra o al forno con prezzemolo tritato, pangrattato e un filo di olio extravergine di oliva.

0 commenti:

Posta un commento

ORA ITALIA

TRANSLATE

NO AL RAZZISMO

NO AL RAZZISMO

BLOG ANTIFA

BLOG ANTIFA

NO CYBERBULLISMO

NO CYBERBULLISMO

FREE PALESTINE

FREE PALESTINE

IBA

International Bloggers' Association

DONA A FREE-ITALIA

Blog Archive

Wikipedia

Risultati di ricerca

DIVENTA FAN

ÙGMAP

Google Maps by Embedgooglemap.net

BORSA

Popular Posts

Labels

allerta meteo (23) AMBIENTE (371) antropologia (27) archeologia (51) Arte (58) astronomia (208) attualità (1023) banche (161) Beppe Grillo (109) Berlusconi (112) Berlusconi biografia (12) Berlusconi e i suoi misteri (38) Berlusconi e i suoi processi (39) Biografie (12) BOLOGNa (20) bufala (66) camera dei deputati (11) Carceri (19) Casta (212) censura (62) centrodestra (15) centrosinistra (30) Cina (14) cinema (22) Cinofilia (3) Civiltà (13) Corruzione (185) Crisi Russia-Ucraina (36) crisi economica (773) Cronaca (1221) Cucina (8) Cultura (164) Diritti (214) DISABILI (47) donne (23) DROGA (12) Economia (788) emergenza (3) Emergenza rifiuti (17) emigranti (11) energia (54) Enrico Marra (3) Esteri (716) etica (1) Ettore Zanca (1) Europa (650) evasione (30) expo 2015 (16) feste (25) filosofia (95) Finanza (241) fissazioni (1) Geologia (83) geoPolitica (179) giochi (3) Giovani (75) giustizia (120) Gli sprechi della politica (115) Gli stipendi dei politici (25) Governo Berlusconi (58) Governo lega-m5s (47) Grecia (96) guerra (295) guide free-italia (74) guide italia-libera (15) Immigrati (60) IMPRESE (67) Inchieste (122) Intercettazioni (16) israele (22) Italia (2271) lavoro (403) LEGA NORD (94) Lettere (3) LOBBY (13) lotte sociali (273) M5S (149) mafia (274) manovra finanziaria (66) marijuana (48) Mario Monti (107) Medicina e Salute (695) migranti (52) Misteri e Occulto (117) musica (39) News mondo (336) Nino Di Matteo (8) NO TAV E MUOS (76) notizie (1) NUCLEARE (27) OGM (3) Ong (11) ONU (1) Pd (25) Pedofilia (4) Pensioni (50) Poesia (120) Politica (1070) Politici e controversie giudiziarie (128) polizia (36) potere (1) POVERTÀ (46) razzismo (59) referendum (10) religioni (20) RENZI (151) Riflessioni (144) RIVOLUZIONE CONSAPEVOLE (34) Roma (62) Russia (28) Salvini (20) Sanità (92) Satira (32) scienza (547) Scuola e Università (181) Servizi Segreti (29) sesso (41) Sicilia (168) Simbologia (19) sindacati (1) società (515) solidarietà (26) sport (88) sprechi (6) Stampa e Media (95) stato (1) STORIA (292) stragi (44) SUD (63) Taranto (1) TASSE (89) Terroristi (101) trattativa Stato - Mafia (55) ttip (7) TURCHIA (118) turismo (44) USA (240) vaticano (61) Verità Nascoste (200) viaggi (1) Video (36) violenza (27) VITTIME MAFIA (43) votazioni (1) Web e hi-tech (195)