venerdì 26 aprile 2019


Partiamoci da lontano: sono anni che si fanno cortei ambientalisti, che sventolano Sole che sorride, che si fanno incontri/scontri su un pianeta che stiamo distruggendo, anni ed anni..Si scioglie un ghiacciaio prima del tempo in Antartide muoiono tutti i cuccioli di pinguino. Oh.. beh...certo sono solo pinguini, nemmeno un cucciolo si è salvato da poterlo portare in giro a fare conferenze e spiegare che siamo nell'era glaciale, l'era delle catastrofi, ma a questi disastri si aggiunge l'uomo, un vero cataclisma con tutte le sue parole tanto belle, tutto il suo progresso, tutto il suo egoismo, ma la fortuna vuole che un piccolo pinguino si salvi e vada a conferire con i grandi marpioni della terra e con i suoi versi, suoni  a varie frequenze spieghi che: progresso e devastazione camminano di pari passo, il progresso deve esistere, ma andava intanto molto rallentato per tante cose inutili o utili alla sopraffazione, ai fanatismi, al lavaggio dei cervelli, far si che il mondo non divenisse un usa e getta, andare nelle piazze stracolme di quei soggetti che il giorno prima vanno a pulire le spiagge, con fotografie, selfie ed articoli di giornalotti ed il giorno dopo  "beh visto con i miei occhi": il 25 aprile notte la liberazione di tutta la spazzatura : bottiglie, lattine, bicchieri e piatti di plastica, spazzatura tutta appassionatamente insieme, cassonetti stracolmi. Nelle piazze,  l'unico piccolo pinguino superstite che racconta l'agonia, la disperazione di papà e mamma, il vuoto lasciato di una generazione che è stata uccisa dai cambiamenti climatici  causati dall'uomo, più che naturali,  dall'uomo perchè fa tante manfrine , ma progresso è sopratutto monitorare zone a rischio, progresso intervenire per limitare il danno il più possibile e non fare denaro o rendere idioti gli uomini.  Il piccolo pinguino con il suo cappellino di lana spiega alle piazze colme di esseri umani: che l'essere lì ad ascoltarlo mentre i suoi compagni di giochi hanno raggiunto le balene uccise dalla plastica, le tartarughe dai sacchetti di nylon, uccellini che beccano la gomma dei palloncini che vengono lanciati a grappoloni nel cielo e soffocano e tanti altri esseri viventi uccisi da guerre, bracconieri, incendi, insomma più che i grandi marpioni della terra, sono  i piccoli imbecilli che hanno grandi responsabilità, cioè proprio voi qui nella piazza...dovreste capire che al di là degli interessi e del denaro con cui l'uomo decreterà la sua fine, da un potere che lo soffocherà, ci siete proprio voi, gente della piazza,  che dovreste iniziare a cambiare mentalità: la mentalità del risparmio, del riutilizzo, dell'essere magari "fuori tempo" e fregarvene del cambio continuo dei cellulari, lanciare la moda del "sono fuori moda", ragazzetti forniti di macchinette rumorose, pericolose, costose, poi vanno a fare footing per essere in linea, andate a scuola a piedi bellini! Free-plastic, troppo pochi i comuni che l'hanno attuato, non basta, la plastica "uso domestico"  invade strade, spiagge, mari...Contestate le aziende che usano involucri incredibili per una lametta! Iniziate intanto voi nel vostro piccolo ad evitare lo sciupio, essere in piazza oggi per additare l'incoscienza degli altri e domani la bottiglia di birra vuota la lasciate sugli scalini... Sono sempre convinto da piccolo pinguino superstite, che grandi colpe  le hanno proprio i "piccoli" della terra...il loro egoismo, la loro stupidità, ma è sempre così: puntate il dito sempre verso gli altri...uomini che riescono anche a truffare quando si tratta di salvaguardia del territorio. Avete mai notato un animale distruggere la natura? Avete mai visto un animale creare allevamenti intensivi? Avete mai visto un pinguino buttare la cicca per terra? Avete mai visto un uomo dirsi: se uccidiamo la fauna, la flora uccidiamo i nostri figli? No, al massimo vedete un uomo che fa soldi parlando di rispetto dell'ambiente. Sono un pinguino superstite, solo un pinguino che piange i suoi fratelli, li piange per colpa dell'uomo...piange come piangono i bambini rimasti orfani per colpa delle guerre...ecco i bambini come i pinguini sono e siamo vittime di voi adulti, stupidi, inutili adulti che non vedete al di là delle vostre mutande. Adulti che confondete liberazione con libertà i due termini hanno delle differenze, ma va da sé anche questo: paroloni, usate paroloni, ma è per nascondere la vostra ignoranza interiore, il vuoto che vi siete creati attorno, io sono solo un pinguino a cui avete distrutto il futuro, ma nessuno mi porta in giro per il mondo a dirvi che siete imbecilli, senza tanti mezzi termini: siete imbecilli, ma certo con me non c'è ombra di guadagni ecco perchè ve ne siete infischiati tutti di noi pinguini.
 Siete vittime tutti di politicanti, non avete capito nemmeno che tra costoro con il migliore al massimo si può fare una spremuta di giuggiole e finire nel brodo.

Il pinguino superstite

0 commenti:

Posta un commento

ORA ITALIA

TRANSLATE

NO AL RAZZISMO

NO AL RAZZISMO

BLOG ANTIFA

BLOG ANTIFA

NO CYBERBULLISMO

NO CYBERBULLISMO

FREE PALESTINE

FREE PALESTINE

IBA

International Bloggers' Association

DONA A FREE-ITALIA

Blog Archive

Wikipedia

Risultati di ricerca

DIVENTA FAN

ÙGMAP

Google Maps by Embedgooglemap.net

BORSA

Popular Posts

Labels

allerta meteo (23) AMBIENTE (371) antropologia (27) archeologia (51) Arte (58) astronomia (208) attualità (1023) banche (161) Beppe Grillo (109) Berlusconi (112) Berlusconi biografia (12) Berlusconi e i suoi misteri (38) Berlusconi e i suoi processi (39) Biografie (12) BOLOGNa (20) bufala (66) camera dei deputati (11) Carceri (19) Casta (212) censura (62) centrodestra (15) centrosinistra (30) Cina (14) cinema (22) Cinofilia (3) Civiltà (13) Corruzione (185) Crisi Russia-Ucraina (36) crisi economica (773) Cronaca (1221) Cucina (8) Cultura (164) Diritti (214) DISABILI (47) donne (23) DROGA (12) Economia (788) emergenza (3) Emergenza rifiuti (17) emigranti (11) energia (54) Enrico Marra (3) Esteri (716) etica (1) Ettore Zanca (1) Europa (650) evasione (30) expo 2015 (16) feste (25) filosofia (95) Finanza (241) fissazioni (1) Geologia (83) geoPolitica (179) giochi (3) Giovani (75) giustizia (120) Gli sprechi della politica (115) Gli stipendi dei politici (25) Governo Berlusconi (58) Governo lega-m5s (47) Grecia (96) guerra (295) guide free-italia (74) guide italia-libera (15) Immigrati (60) IMPRESE (67) Inchieste (122) Intercettazioni (16) israele (22) Italia (2271) lavoro (403) LEGA NORD (94) Lettere (3) LOBBY (13) lotte sociali (273) M5S (149) mafia (274) manovra finanziaria (66) marijuana (48) Mario Monti (107) Medicina e Salute (695) migranti (52) Misteri e Occulto (117) musica (39) News mondo (336) Nino Di Matteo (8) NO TAV E MUOS (76) notizie (1) NUCLEARE (27) OGM (3) Ong (11) ONU (1) Pd (25) Pedofilia (4) Pensioni (50) Poesia (120) Politica (1070) Politici e controversie giudiziarie (128) polizia (36) potere (1) POVERTÀ (46) razzismo (59) referendum (10) religioni (20) RENZI (151) Riflessioni (144) RIVOLUZIONE CONSAPEVOLE (34) Roma (62) Russia (28) Salvini (20) Sanità (92) Satira (32) scienza (547) Scuola e Università (181) Servizi Segreti (29) sesso (41) Sicilia (168) Simbologia (19) sindacati (1) società (515) solidarietà (26) sport (88) sprechi (6) Stampa e Media (95) stato (1) STORIA (292) stragi (44) SUD (63) Taranto (1) TASSE (89) Terroristi (101) trattativa Stato - Mafia (55) ttip (7) TURCHIA (118) turismo (44) USA (240) vaticano (61) Verità Nascoste (200) viaggi (1) Video (36) violenza (27) VITTIME MAFIA (43) votazioni (1) Web e hi-tech (195)