lunedì 25 novembre 2019

 Il tasso di deforestazione nella foresta pluviale amazzonica è salito al suo livello più alto in 11 anni, secondo i dati del governo brasiliano.

I dati, che includevano i tassi di deforestazione stimati per nove stati dell’Amazzonia legale brasiliana, sono stati generati dal Progetto di Monitoraggio con Satellite della Deforestazione della Amazzonia Legale (PRODES).

Circa 9.762 chilometri quadrati di foresta pluviale sono stati persi durante i 12 mesi fino a luglio 2019, secondo la dichiarazione dell’Istituto Nazionale di Ricerche Spaziali (INPE). Si tratta di un aumento del 29,5% negli ultimi 12 mesi ed è il tasso di perdita più elevato dal 2008, ha affermato INPE.

L’aumento della deforestazione si verifica mentre il paese è sotto la guida del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro, che è stato eletto nell’ottobre 2018.

Bolsonaro è stato criticato per aver fatto poco per proteggere la foresta pluviale amazzonica, respingendo persino i 20 milioni di dollari in aiuti esteri per aiutare a combattere gli incendi nella giungla durante il vertice del G7 in Francia.

I rapidi tassi di grave deforestazione sono “il risultato diretto della strategia attuata da Bolsonaro per aver smantellato il Ministero dell’Ambiente”, secondo un comunicato stampa dell’Osservatorio sul clima, una rete brasiliana di organizzazioni di difesa ambientale.

“[Il livello di deforestazione] è lontano da quello che speravamo, ma è anche lontano dai numeri a tre cifre che erano stati segnalati”, ha detto il ministro dell’Ambiente brasiliano Ricardo Sales in una conferenza stampa all’INPE, a Sao José dos Campos.

Sales ha affermato che i crescenti livelli di deforestazione sono stati causati da attività illegali come il pascolo del bestiame, l’agricoltura, la raccolta e il commercio del legname e l’estrazione illegale.

Il ministro ha aggiunto che il paese ha bisogno di “un’alternativa economica sostenibile per quella regione dell’Amazzonia” per fermare l’aumento dei livelli di deforestazione.

L’agenzia di ricerca spaziale brasiliana si incontrerà mercoledì per discutere le strategie per combattere la deforestazione in Amazzonia il numero di incendi rilevati dai satelliti nella regione è infatti il più alto dal 2008.


0 commenti:

Posta un commento

ORA ITALIA

TRANSLATE

NO AL RAZZISMO

NO AL RAZZISMO

BLOG ANTIFA

BLOG ANTIFA

NO CYBERBULLISMO

NO CYBERBULLISMO

FREE PALESTINE

FREE PALESTINE

IBA

International Bloggers' Association

DONA A FREE-ITALIA

Blog Archive

Wikipedia

Risultati di ricerca

DIVENTA FAN

ÙGMAP

Google Maps by Embedgooglemap.net

BORSA

Popular Posts

Labels

allerta meteo (23) AMBIENTE (372) antropologia (27) archeologia (51) Arte (58) astronomia (208) attualità (1023) banche (161) Beppe Grillo (109) Berlusconi (112) Berlusconi biografia (12) Berlusconi e i suoi misteri (38) Berlusconi e i suoi processi (39) Biografie (12) BOLOGNa (20) bufala (66) camera dei deputati (11) Carceri (19) Casta (212) censura (62) centrodestra (15) centrosinistra (30) Cina (14) cinema (22) Cinofilia (3) Civiltà (13) Corruzione (185) Crisi Russia-Ucraina (36) crisi economica (773) Cronaca (1221) Cucina (8) Cultura (164) Diritti (214) DISABILI (47) donne (23) DROGA (12) Economia (788) emergenza (3) Emergenza rifiuti (17) emigranti (11) energia (54) Enrico Marra (3) Esteri (716) etica (1) Ettore Zanca (1) Europa (650) evasione (30) expo 2015 (16) feste (25) filosofia (95) Finanza (241) fissazioni (1) Geologia (83) geoPolitica (179) giochi (3) Giovani (75) giustizia (120) Gli sprechi della politica (115) Gli stipendi dei politici (25) Governo Berlusconi (58) Governo lega-m5s (47) Grecia (96) guerra (295) guide free-italia (74) guide italia-libera (15) Immigrati (60) IMPRESE (67) Inchieste (122) Intercettazioni (16) israele (22) Italia (2271) lavoro (403) LEGA NORD (94) Lettere (3) LOBBY (13) lotte sociali (273) M5S (149) mafia (274) manovra finanziaria (66) marijuana (48) Mario Monti (107) Medicina e Salute (695) migranti (52) Misteri e Occulto (117) musica (39) News mondo (336) Nino Di Matteo (8) NO TAV E MUOS (76) notizie (1) NUCLEARE (27) OGM (3) Ong (11) ONU (1) Pd (25) Pedofilia (4) Pensioni (50) Poesia (120) Politica (1070) Politici e controversie giudiziarie (128) polizia (36) potere (1) POVERTÀ (46) razzismo (59) referendum (10) religioni (20) RENZI (151) Riflessioni (144) RIVOLUZIONE CONSAPEVOLE (34) Roma (62) Russia (28) Salvini (20) Sanità (92) Satira (32) scienza (547) Scuola e Università (181) Servizi Segreti (29) sesso (41) Sicilia (168) Simbologia (19) sindacati (1) società (515) solidarietà (26) sport (88) sprechi (6) Stampa e Media (95) stato (1) STORIA (292) stragi (44) SUD (63) Taranto (1) TASSE (89) Terroristi (101) trattativa Stato - Mafia (55) ttip (7) TURCHIA (118) turismo (44) USA (240) vaticano (61) Verità Nascoste (200) viaggi (1) Video (36) violenza (27) VITTIME MAFIA (43) votazioni (1) Web e hi-tech (195)